Moleday 2019

Cos'è il MOLE DAY?

Celebrato annualmente il 23 Ottobre, dalle 6.02 del mattino alle 6.02 si sera, il “Mole Day” commemora il concetto di mole, una delle sette unità di misura fondamentali del Sistema Internazionale, e il Numero di Avogadro (6.02 x 1023) ad esso collegato. La giornata è stata ideata allo scopo di promuovere l’interesse generale per la chimica e viene ricordata negli Stati Uniti e in diversi paesi con varie attività, eventi e laboratori correlati con la chimica e il concetto di mole.

La mole è l’unità di misura della quantità chimica e una mole di una qualunque sostanza contiene un numero costante di atomi o molecole, pari al numero di Avogadro. Il concetto di mole, introdotto dal chimico Tedesco Wilhelm Ostwald nel 1896, è di fondamentale importanza nella definizione della massa atomica e molecolare delle sostanze chimiche e nello studio dei rapporti con cui due o più sostanze reagiscono tra di loro (stechiometria). Il numero è stato intitolato al chimico e fisico piemontese Amedeo Avogadro (1776-1856) in onore dei suoi contributi alla teoria delle moli e dei pesi molecolari. In particolare, la sua ipotesi che «nelle stesse condizioni di temperatura e pressione, volumi uguali di gas diversi contengono un identico numero di particelle», formulata nel 1811 e riconosciuta valida solamente mezzo secolo più tardi, costituisce una delle leggi fondamentali della chimica.

Quest’anno, l’evento si inserisce all'interno dell’Anno Internazionale della Tavola Periodica degli Elementi Chimici, in occasione dei 150 anni dal lavoro di Mendeleev.

FESTIMOL 2019

Il 23 ottobre viene lanciato nelle scuole superiori della regione il concorso "Festimol", dove le classi partecipanti dovranno produrre un elaborato su di un'attività pratica (laboratorio, mostra, spettacolo,...) per spiegare il concetto di mole in modo divulgativo.