I COLLOQUI DI AMMISSIONE ALLA LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE CHIMICHE PER LA COORTE 2020/21 SI SVOLGERANNO IL 23 SETTEMBRE, alle ore 14.30, IN MODALITA' TELEMATICA. Per prenotarsi scrivere al Coordinatore, prof.ssa Ianni (ianni@chimica.unige.it) entro il 15 settembre.

SONO INOLTRE PREVISTI ULTERIORI COLLOQUI IN DATE SUCCESSIVE ALLE SEDUTE DI LAUREA TRIENNALE DI OTTOBRE, DICEMBRE, FEBBRAIO E MARZO.

Per accedere alla laurea Magistrale in Scienze Chimiche bisogna compiere due operazioni fondamentali:

  1. Preimmatricolarsi on line (entro il giorno 12 ottobre 2020)
  2. Presentare una domanda di ammissione on line entro il giorno 12 ottobre 2020 (formato pdf) (https://servizionline.unige.it/studenti/iscriversialluniversita/domandadiammissione)

IMPORTANTE: poiché per presentare la domanda di ammissione on line bisogna essere preimmatricolati, di fatto anche la preimmatricolazione va fatta entro il giorno 12 ottobre, anche se a livello di Ateneo troverete che il termine è posteriore.
IMPORTANTE: non è necessario essere già laureati per preimmatricolarsi e per presentare la domanda di ammissione.
Troverete ulteriori istruzioni e norme nel manuale della Scuola di Scienze presente come allegato a fondo pagina, dove per comodità troverete anche il modulo della domanda di ammissione, anche se il suddetto modulo è disponibile anche nella pagina del sito sopra citato. Il modulo deve essere compilato e salvato in formato .pdf, prima di farne l'upload.
Comunque, per essere ammessi dovete:

  1. Soddisfare i requisiti curriculari e cioé avere acquisito almeno:
    • 19 CFU complessivi in settori MAT o FIS o INF, di cui:
      • almeno 8 in settori MAT
      • almeno 8 in settori FIS
    • 48 CFU complessivi in settori CHIM, di cui
      • almeno 8 in CHIM/02
      • almeno 8 in CHIM/03
      • almeno 8 in CHIM/06
      • almeno 4 in CHIM/01
    • Inoltre, almeno 4 CFU nei settori CHIM devono essere relativi ad attività di laboratorio.
  2. Soddisfare i requisiti della preparazione individuale:
    • Se laureati nella classe L-27 con voto di 95 o più il requisito sarà considerato automaticamente soddisfatto
    • Negli altri casi dovrete sottoporvi ad un colloquio per essere ammessi
  3. Se non ancora laureati, non dovete avere, alla data del 16 ottobre, più di 17 crediti residui ancora da acquisire (in tale conteggio non vanno considerati i 3 CFU della prova finale, i crediti extra-curriculari e i crediti del tirocinio, a patto che sia stato frequentato almeno al 50% all'atto della domanda di ammissione. Per i tirocini effettuati a distanza è necessario che l'autorizzazione allo svolgimento sia datata non oltre il 16 settembre, per considerare il tirocinio svolto almeno al 50%). Se uno studente al 12 ottobre non ha ancora acquisito i cfu necessari, ma ha l'opportunità di sostenere un esame tra il 12 e il 16 ottobre per essere in regola, DEVE presentare comunque la domanda di ammissione entro il 12, indicando in una nota la data e l'insegnamento di cui intende sostenere l'esame. Se lo studente supera l'esame deve subito avvisare di questo il Coordinatore (prof.ssa Ianni)

IMPORTANTE: Per i laureandi di Chimica e Tecnologie Chimiche presso l'Università di Genova l'autocertificazione non è necessaria, basta la domanda di ammissione debitamente compilata.
Inoltre, gli studenti che intendono iscriversi al primo anno sono pregati di consegnare, sempre tramite la procedura on line e sempre entro il giorno 12 ottobre 2020, il Modulo Scelta Insegnamenti presente in fondo alla pagina (anche questo è comunque presente sul sito), debitamente compilato e salvato anch'esso in formato pdf (senza bisogno di firmarlo), in cui dovranno indicare gli insegnamenti che intendono frequentare nel corso di entrambi gli anni. Ciò è necessario per un'opportuna organizzazione (aule e laboratori) e per decidere riguardo all'attivazione degli insegnamenti liberi. Si fa presente che le lezioni inizieranno il 19 ottobre 2020, con l'eccezione di alcuni insegnamenti mutuati, che potrebbero iniziare molto prima. Gli studenti che inseriscono tali insegnamenti nel loro piano di studi sono pregati di informarsi sulla data effettiva di inizio, andando sui siti dei corsi di Laurea da cui tali insegnamenti sono mutuati.

ATTENZIONE
E' opportuno che nella scelta degli insegnamenti da frequentare nei due anni di corso, gli studenti tengano conto anche dell'orario e delle eventuali sovrapposizioni. Come già detto, alcuni insegnamenti sono mutuati da altri corsi di laurea e quindi gli orari non sono gestibili direttamente dal nostro Corso di Studio. Gli insegnamenti affini e a libera scelta però possono essere inseriti o al primo o al secondo anno. In questo modo si possono evitare sovrapposizioni di orario fra gli insegnamenti di interesse.
Inoltre, per quanto riguarda gli insegnamenti affini-integrativi, essi possono essere scelti anche al di fuori dell'elenco di quello consigliati a manifesto. E' importante però che il settore scientifico-disciplinare dell'insegnamento sia uno di quelli elencati nel documento allegato a fondo pagina. Se un insegnamento vi interessa, ma il suo settore di appartenenza non fa parte dell'elenco a manifesto nè dell'elenco presente nell'allegato, dovete inserirlo nel piano di studi come "a scelta".

IMPORTANTE.
Quest'anno, per preparare l'orario del I semestre dovremo aspettare settembre per avere informazioni più dettagliate e complete sul numero di studenti iscritti ai vari Corsi di Studio afferenti al Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale per poter organizzare le lezioni a turni, oltre alle esercitazioni di laboratorio. Quindi potete per ora farvi un'idea di cosa inserire nel vostro piano di studi, ma il consiglio è di aspettare di conoscere gli orari per fare le vostre scelte definitive.

Infine gli studenti la cui verifica dei requisiti curriculari e della preparazione individuale sarà stata positiva, devono confermare l'iscrizione online (https://servizionline.unige.it/studenti/iscriversialluniversita/confermaimmatricolazione), pagando il contributo regionale (prima rata) ed eventualmente la seconda rata (su tre). La seconda rata (su tre) va pagata entro il 2 dicembre 2020 per chi è già laureato in tale data (altrimenti si dovrà pagare una mora). Per chi si laurea da dicembre in poi (ed entro il 31 marzo 2021) è possibile confermare l'iscrizione e pagare la seconda rata entro l'8 aprile 2021 senza mora.

Ultima revisione 3 settembre 2020